I 7 luoghi che il Foreste non può conoscere

 
Gabriele Rastaldo
Seguimi su:

Gabriele Rastaldo

Fondatore della pagina Facebook Il Mugugno Genovese
Autore e Fondatore del sito www.ilmugugnogenovese.it
Gabriele Rastaldo
Seguimi su:

7 luoghi che il Foreste non può conoscere

Quando ti vegni a Zena…
In questi ultimi mesi vedo sempre più Foresti in città, spesso dall’estero e mi son detto: dai forse non dev’essere cosi male visitare Zena se non l’hai mai vista!
Mi è capitato tante volte, visitando una città, di pensare: “cosa c’è da vedere qui? che facciamo sta sera?”. Se cerchi sul cellulare ti danno musei, acquari, palazzi reali, bla bla bla… Ma quali sono i posti Veri? (senza nulla togliere a tutto il resto!) Quali sono quei posti che quando un turista viene a Genova non s’aspetta o, quanto meno, non trova sulle guide più cliccate? Quali sono i posti che noiatri amiamo? Ogni città ha i suoi posti “classici”. Quelli che siamo orgogliosi di mostrare ai foresti, quelli da dove puoi goderti una vista improvvisa mozzafiato…tramontodacasa

Bene, ora parlo a te Foreste, andiamo a fare un elenco di quelli che, secondo me, sono i posti che una guida non ti dirà.

Ah, belin dimenticavo! Prima di addentrarci nella classifica, concedetemi uno spazio: qui sotto, se vuoi, puoi contribuire anche tu al pagamento del dominio annuale del Mugugno Genovese! Siccome non abbiamo sponsor e siamo troppo “scomodi” perché qualcuno si interessi al nostro sito, abbiamo pensato di aprire una finestra di questo tipo per chi volesse contribuire 🙂

(attenzione: all’apparenza possono sembrare “banali” e super inflazionati, ma ad ognuno di questi ho aggiunto alcuni “consigli”. Chi è Zeneize e leggerà, potrà confermarvi come le cose che scoprirete sarebbero le stesse che vi avrebbero suggerito loro! E questo… una guida… non lo fa!)
Menu rapido:
1- Boccadasse
2- Spianata
3- Nervi
4- Mt. Fasce
5- Forti
6- Vicoli
7- Vernazzola
– Extra

 In fondo qua sotto trovi “Pagine:1/9”, cliccaci per scoprire i 7 luoghi 🙂

2 thoughts on “I 7 luoghi che il Foreste non può conoscere

  1. “come fanno quelli che ci abitano a sopportare il weekend?”
    belin se abiti sopra alla Lepre è dura… e non si tratta solo del weekend! Ma vivere nel ventre della città, cullata da pietre che hanno mille anni, è impagabile. 😉 si mettono da parte i soldi per fare i doppi vetri!!!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*